Le news più lette del 2020

Team Comunicazione
31-12-2020

Eccoci agli ultimi giorni dell’anno. Passate le festività natalizie, l’anno volge al termine: è il momento tirare le somme, tempo di bilanci che aiutano a impostare il futuro. Come sarà il nostro 2021?

Intanto soffermiamoci a riflettere sui temi più seguiti e sulle storie che i nostri lettori hanno apprezzato di più, ricondiviso e che hanno saputo ispirare. Sapreste indovinare quali sono?

 

Di seguito le 5 news di Valore D più lette nel 2020:

 

Big data e intelligenza artificiale saranno sempre più protagonisti del nostro futuro. Ma occorre chiedersi quale cultura produrremo se l’intelligenza artificiale sarà pensata esclusivamente dal mondo maschile. E occorre già oggi intervenire per non acuire il divario di genere. Secondo BCG, la scarsa presenza di data scientist donna rappresenta un rischio per la competitività e la crescita sostenibile delle economie.

 

McKinsey evidenzia come le dinamiche non inclusive nei team rischiano di essere amplificate in un contesto di lavoro da remoto, sempre più diffuso. I leader dovranno ricorrere all'empatia e agire per aiutare i propri team a costruire nuove abitudini, a rafforzare i legami e a incoraggiare la crescita di una cultura inclusiva che realizza al meglio il potenziale di tutti i dipendenti. Ecco 7 azioni che i manager possono adottare subito per promuovere l'inclusione nel lavoro a distanza.

 

Promuovere la diversità anche nei Consigli di Amministrazione, come fattore di innovazione e di crescita per le aziende: il 7 settembre abbiamo lanciato la nona classe di InTheBoardroom 4.0, riprogrammando l'inizio del percorso a causa del Covid-19. Tra 592 candidature raccolte nel 2019 sono state selezionate 44 donne leader, pronte alle nuove sfide della governance societaria.

 

I temi legati all’occupazione femminile sono sempre più attuali. Valore D, grazie alla collaborazione dell’associato Sky, è tornata a parlare del Manifesto per l’Occupazione femminile  e di quello che Istituzioni e Aziende possono fare per il gender gap realizzando una trasmissione su Sky TG24 con le testimonianze di Nunzia Catalfo, Ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Paola Mascaro, Presidente di Valore D, Maximo Ibarra, Amministratore Delegato di Sky Italia, Alessandra Perrazzelli, Vice Direttrice Generale della Banca d’Italia, Matteo Del Fante, Amministratore Delegato di Poste Italiane e Veronica De Romanis, Docente European Economics di Luiss. La conduzione è stata affidata a Sarah Varetto, EVP Communications, Inclusion & Bigger Picture di Sky Italia. Rivedi il programma!

 

Uno “smart working” che, per le donne, è poco “smart”. È quanto emerge dalla ricerca #iolavorodacasa condotta da Valore D con l’obiettivo di analizzare il mondo del lavoro in Italia in questo periodo di grande criticità. L’indagine condotta su un panel di oltre 1300 lavoratori, dipendenti e non, di multinazionali e PMI, conferma che, per dare continuità al proprio business tutelando la salute dei dipendenti, in questo periodo le aziende sono ricorse ad un uso massiccio dello smart working.

 

Buona lettura!

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG