La campagna #nopaygap e Talenti senza età i contenuti più visualizzati

Team Comunicazione
31-12-2018

Salutiamo questo 2018 con un altro flashback sui contenuti multimediali proposti da Valore D che i nostri lettori hanno trovato più interessanti.

Nella sezione dedicata alle ricerche di Valore D, troviamo:

  •  Talenti senza età 2018: le transizioni tra gli over 50 - Nell’ambito del progetto di ricerca Talenti senza età, realizzata su un campione di 4962 lavoratrici di età compresa tra i 50 e i 69 anni, si è messa in luce un' importante presenza di transizioni personali e familiari nella vita delle donne lavoratrici over 50: il 73% delle intervistate riporta un evento che ha modificato in modo significativo la propria vita.

 

  • Gender diversity e performance delle società quotate in Italia - lo studio condotto da Consob evidenzia come sia determinante la presenza di una massa critica di donne perché queste riescano ad impattare positivamente sui risultati d’impresa. In particolare, quando la percentuale di donne varia tra il 17% e il 20% del board, le stime evidenziano un effetto positivo e significativo sulla performance.

 

  • Il Welfare Aziendale fa crescere l’azienda - il Welfare Index PMI restituisce una fotografia puntuale dello stato dell’arte del Welfare Aziendale nelle piccole medie imprese italiane e fa emergere un dato chiaro: il welfare aziendale fa crescere l’impresa.

 

Per concludere, i 3 video più visti sul nostro canale YouTube:

 

  • No pay gap - In Italia le donne, a parità di ruolo e ore lavorate, guadagnano meno degli uomini. La differenza salariale nel settore privato é del 17,9%*. Questo non è normale! Valore D ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sul tema. #nopaygap

Per approfondire consulta il sito della campagna di Valore D per la parità salariale.

 

  • InspirinGirls Italia - Il futuro come lo vuoiInspirinGirls è un progetto internazionale sviluppato in Italia da Valore D con l’obiettivo di incoraggiare le ragazze a seguire le proprie aspirazioni, libere da stereotipi. Il progetto prevede che donne volontarie provenienti da settori e professioni diverse condividano con i ragazzi delle scuole medie la propria esperienza professionale e di vita, costruendo un ponte concreto tra scuola e mondo del lavoro.

Scopri di più sul sito https://www.inspiring-girls.it!

 

  • Role Model Silvia Candiani, Microsoft - rimaniamo sul tema di InspirinGirls, il terzo video più visualizzato ha per protagonista la role model Silvia Candiani, AD di Microsoft Italia, che si racconta attraverso tre oggetti e spiega come continua ad impegnarsi per supportare diversità e inclusione in azienda.

 

Segui il nostro canale YouTube per rimanere sempre aggiornato sui nostri contenuti video.

 

 

 

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG