World Employment and Social Outlook – Trends 2023

ILO
16-01-2023

Il Report di International Labour Organization "World Employment and Social Outlook" offre una panoramica completa del contesto del mercato del lavoro globale alla luce delle varie crisi e dei conflitti internazionali. Il rapporto presta particolare attenzione all'impatto delle diverse emergenze sulla produttività, sulle condizioni e sulle opportunità di lavoro e a come questi fattori rischiano di minare la giustizia sociale in tutto il mondo. Le varie situazioni di incertezza hanno portato a un innalzamento dell'inflazione e a una bassa crescita, dagli anni Settanta non si registrava un momento storico con queste caratteristiche.

Nel 2022 a livello globale, circa 473 milioni di persone erano interessate a trovare un lavoro. È quello che viene chiamato "jobs gap", cioè una nuova misura del "bisogno insoddisfatto di occupazione". In particolare si tratta di 205 milioni di disoccupati - corrispondenti a un tasso di disoccupazione del 5,8 percento globale - e di 268 milioni di persone che non hanno un lavoro, ma sono fuori dalla forza lavoro perché non soddisfano i criteri per essere considerati disoccupati. Ad esempio come le persone scoraggiate dalla ricerca di lavoro o anche coloro che attualmente non sono in grado di accettare un impiego con breve preavviso per i loro carichi di cura familiari. Il jobs gap è particolarmente alto per le donne, a livello mondiale sfiora il 15%, quello maschile si ferma al 10,5%.

Sono infatti i giovani e le donne ad avere una posizione svantaggiata nel mondo del lavoro. Basta osservare le differenze tra i livelli occupazionali degli uomini e delle donne, quasi 25 punti percentuali di differenza. I giovani, invece, incontrano difficoltà a trovare un lavoro, infatti il loro tasso di disoccupazione è il triplo rispetto a quello di un adulto.

Ridurre il divario occupazione, rafforzare la qualità dell'occupazione e proteggere i redditi della popolazione richiederà un rinnovato coordinamento delle forze politiche e un importante dialogo sociale.

ENG