Unlocking Female Employment Potential in Europe

International Monetary Fund
01-01-2016
Innovazione sociale

Con l'invecchiamento della popolazione e la diminuzione della crescita della produttività, l'Europa si trova di fronte a serie sfide per aumentare la crescita del prodotto interno. A queste sfide si aggiungono le differenze di genere nel mercato del lavoro.

Nonostante i significativi progressi compiuti negli ultimi decenni, ci sono ancora meno donne che uomini che partecipano al mercato del lavoro in Europa e le donne hanno maggiori probabilità di lavorare part-time. Inoltre, una percentuale minore di donne raggiunge i gradini più alti della scala aziendale.

Potrebbe una maggiore uguaglianza di genere nel mercato del lavoro contribuire a mitigare il rallentamento del potenziale di crescita dell'Europa?

Lo studio è in inglese.

Associarsi
Entra in un network di oltre 180 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG