Gender Diversity Index 2020

EWoB - European Women on Boards
20-01-2021
Innovazione sociale

L’avanzamento della leadership femminile in Europa è evidente, ma in alcuni paesi è ancora troppo lento. L’Associazione European Women on Boards (EWoB), di cui Valore D è membro, presenta il Gender Diversity Index 2020 - il primo indice che misura il grado di diversità di genere nelle società quotate del Vecchio Continente che ogni anno analizza la rappresentanza di genere nei consigli di amministrazione e nei vertici aziendali delle più grandi realtà europee.

Si evidenzia un progresso lento, ma costante in Europa, malgrado sussistano notevoli differenze tra i singoli Paesi. In Norvegia, Francia, Regno Unito, Finlandia e Svezia le aziende sono ormai prossime al raggiungimento dell’equilibrio di genere ai vertici aziendali, a differenza di quanto accade in paesi come Polonia e Repubblica Ceca, tutt'altro che orientati alla leadership femminile. 

Sono appena il 6% le società dell’indice di borsa STOXX Europe 600 con a capo una donna e solamente in 130 (19%) è presente una donna che ricopre almeno una di queste funzioni: CEO, COO. 

Ad ogni azienda coinvolta è stato assegnato un indice sull’uguaglianza di genere, il Gender Diversity Index (GDI), che non solo consente di operare un confronto tra paesi e aziende, ma permette anche una maggiore comprensione delle performance delle singole aziende, misurandone i progressi e rapportandoli all'anno precedente. 

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG