Valore D alla Festa del Cinema di Roma con la proiezione de “La prima donna”

Administrator
14-10-2019

Stasera Valore D partecipa alla prima mondiale de "La prima donna", il nuovo film del regista Tony Saccucci, evento di preapertura della Festa del Cinema che si tiene nelle sale del Teatro dell’Opera di Roma. Il nuovo film documentario, realizzato anche con la collaborazione di Valore D, riporta alla luce la storia dimenticata di Emma Carelli, stella del teatro d’opera dei primi del ‘900, e soprattutto una delle prime donne manager in Italia, interpretata da Licia Maglietta.

 

 

Licia Miglietta interpreta Emma Carelli

 

 

Oltre ad essere stata acclamata in tutto il mondo come interprete, fu per l’appunto direttrice del Teatro Costanzi (oggi Teatro Dell’Opera di Roma) dal 1912 al 1926, riportando innumerevoli successi e riconoscimenti in un mondo dominato da uomini. Emancipata, innovatrice e dal carattere forte, fu in grado di affermarsi superando innumerevoli difficoltà, e riuscendo a tenere testa a colleghi e concorrenti che non ne accettavano la presenza.  Nel 1926 il Governo la estromette improvvisamente dalla direzione del suo teatro, perché - recita un resoconto redatto dalla polizia segreta fascista - "come donna ha sviluppato un carattere indipendente che le fa assumere atteggiamenti di superiorità verso chicchessia".

 

Nell'Italia che si avvia verso il regime autoritario, Carelli vede  così la fine del suo teatro e della parte di protagonista nel mondo dello spettacolo. Vicenda che non può non riportarci al dibattito sulla disparità di genere oggi, riaffermato di recente con forza mediatica proprio dal mondo dello spettacolo. Su quanta strada manca per una parità di trattamento che dipenda solo dai meriti.

 

Per maggiori informazioni sul film 

Clicca qui
Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG