Premio EY – L’Imprenditore dell’anno: per la prima volta a una donna

Team Comunicazione
26-11-2018

Si chiama Sonia Bonfiglioli, è Presidente e AD della Bonfiglioli Riduttori S.p.A., ed è la prima donna a vincere il Premio EY L’Imprenditore dell’Anno.

Il riconoscimento di Ernst & Young, giunto alla ventiduesima edizione, è dedicato a imprenditori italiani alla guida di aziende con un fatturato di almeno 25 milioni di euro, che abbiano saputo creare valore, con spirito innovativo e visione strategica, contribuendo alla crescita dell’economia. Ma prima d'ora era stato attribuito a un'imprenditrice.

Laureata in ingegneria meccanica, Sonia Bonfiglioli ha portato l'azienda di famiglia, fondata dal padre nel 1956, ad affermarsi come una realtà mondiale puntando sull'innovazione tecnologica e sull'inclusione di genere.

«In squadra abbiamo tante donne, tra cui diversi ingegneri: una appena assunta. Stiamo anche attraversando una fase di forte evoluzione tecnologica»

ha spiegato l'imprenditrice alla premiazione.

 

 

Alla premiazione, l'imprenditrice racconta: “La Bonfiglioli, fin dalla mia infanzia, ha sempre fatto parte della mia vita e ancora oggi mi piace vivere l’azienda con la stessa curiosità di quando mio padre mi ci portava tenendomi per mano. Oggi il Gruppo è cresciuto e l’80% dei nostri prodotti trova un utilizzo fuori dai confini nazionali. Per questo il premio conferito è prima di tutto il riconoscimento alle 3.700 persone in tutto il mondo che, con talento e impegno, hanno contribuito e partecipato al suo sviluppo”.

Una buona notizia per tutte le donne imprenditrici il premio a Sonia Bonfiglioli, soprattutto alla luce dei dati Istat per cui il 71% delle aziende italiane è guidato da imprenditori maschi, solo il restante 29% da imprenditrici.

 

 

Associarsi
Entra in un network di oltre 180 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG