Nessuna donna nella lista Forbes degli atleti più pagati nel 2018

Team Comunicazione
07-06-2018

E anche per questo 2018 Forbes ha pubblicato la consueta lista annuale degli atleti più pagati al mondo.

Il pugile Floyd Mayweather, in seguito a varie sponsorizzazioni e un premio di 275 milioni di dollari per l’incontro vinto contro il campione UFC Conor McGregor, è Mister Paperon dei Paperoni 2018. Lionel Messi sale sul secondo gradino del podio, aggiudicandosi il titolo di calciatore più retribuito in assoluto. Non c’è da stupirsi, visti il suo contratto con il Barcellona e uno stipendio da capogiro intorno agli 80 milioni di dollari lordi annui. Cristiano Ronaldo è solo terzo, ma rimane primo in assoluto se si parla di star social: 322 milioni di follower combinati tra Facebook, Twitter e Instagram. Dici poco?

Nella top 100 non vengono menzionati italiani, ma soprattutto non compare neanche una donna. Nemmeno la campionessa Serena Williams, in genere presente all’interno della classifica. Nel 2017 la tennista si era persino guadagnata il titolo di cinquantunesima più stipendiata in assoluto grazie ad un guadagno dichiarato di 27 milioni di dollari. Come mai è stata esclusa, perdendo più di 50 posti in graudatoria? Semplice: perché ha trascorso gli ultimi 12 mesi a riposo, in maternità. Insomma, alla faccia del pay gap.

In merito alla graduatoria, Kate Dale, inziatrice della campagna This Girl Can per la promozione dello sport femminile in Inghilterra, ha dichiarato a HuffPost UK: «L'uomo, in media, ha molte più possibilità di carriera sportiva rispetto alla donna, quindi questa classifica lancia un messaggio terribile alle donne, che non vengono considerate all'altezza dei colleghi maschi. Non puoi diventare ciò che viene negato: la mancanza di donne da quella lista serve solo a perpetuare il mito che lo sport sia esclusivo affare degli uomini».

 

 

Valore D promuove la campagna per la parità salariale e ad aprile 2018 ha lanciato #NoPayGap.

Associarsi
Entra in un network di oltre 180 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG