Smart working: anche a Roma arriva la giornata dedicata al lavoro agile

Team Comunicazione
19-11-2018

Il 13 dicembre 2018 si terrà a Roma la prima Giornata di Lavoro Agile. L’iniziativa, che si colloca nell’ambito del progetto “Lavoro agile per il futuro della PA – Pratiche innovative per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro”, ha come obiettivo la sensibilizzazione di amministratori, dirigenti, imprenditori, lavoratori e cittadini sulle opportunità offerte dal lavoro agile - chiamato anche lavoro flessibile o smart working. La Giornata sarà l’occasione per dare spazio e visibilità alle tante realtà della capitale, pubbliche e private, che sempre più numerose hanno attivato percorsi di smart working e, più in generale, politiche di flessibilità oraria.

 

Perché è importante promuovere il Lavoro Agile?

Sono 480mila gli smart worker stimati in Italia dall’Osservatorio del Politecnico di Milano. Ancora pochi, specialmente nel settore della Pubblica Amministrazione. Ma scegliere il Lavoro Agile significa ottenere vantaggi su tre fronti: per i dipendenti, per le aziende e per l'ambiente, questo verrà sottolineato con l'appuntamento romano, che si aggiunge all'evento annuale organizzato a Milano, giunto alla quarta edizione, per accendere i riflettori sulle possibilità offerte dallo smart working.

Fino a oggi, secondo i dati evidenziati durante l'ultima edizione dall'Osservatorio, oltre la metà delle aziende medio grandi ha già lanciato iniziative “smart”, anche se solo il 56% ha già dei progetti strutturati. L'Osservatorio ha anche dimostrato che i dipendenti delle circa 150 tra aziende ed enti aderenti sul territorio milanese hanno potuto risparmiare circa 2 ore in un giorno, sottratte agli spostamenti e riducendo gli spostamenti in auto che incrementano l’inquinamento e il traffico. I vantaggi per l’ambiente e il maggior tempo per sé sono evidenti, oltre al miglioramento della motivazione e della produttività a fronte di una diminuzione dei costi per l'azienda.

In quanto partner, noi di Valore D aderiamo con entusiasmo all’iniziativa, perché ritiene necessario far conoscere questa modalità di lavoro che può aiutare e migliorare, soprattutto in una città come Roma, la conciliazione tra vita privata e lavoro di moltissime persone e favorire la mobilità sostenibile.

Inoltre, la Pubblica Amministrazione costituisce un contesto ideale per promuovere e diffondere maggiormente il ricorso allo smart working, facendo del lavoro agile uno strumento fondamentale per abbattere da un lato i costi generali, i fenomeni di assenteismo e la scarsa produttività e dall’altro promuovere e migliorare i risultati immaginati con la piena utilizzazione dell’agenda digitale per favorire i servizi a vantaggio dei cittadini.

 

Come partecipare:

Si può aderire all Giornata in molti modi, ma è necessario inviare la propria adesione secondo le modalità descritte qui entro il 23 novembre 2018.

Aderire significa realizzare nella giornata del 13 dicembre delle attività di smart working, tra cui:

  • Sperimentazione del lavoro agile, realizzata attraverso la possibilità per i dipendenti di svolgere le proprie mansioni in modalità agile, lavorando presso sedi diverse da quelle abituali (da casa o da altri luoghi pubblici o privati) o presso postazioni di coworking;
  • Condivisione degli spazi e delle postazioni di lavoro, realizzata offrendo spazi o postazioni (attrezzati o non attrezzati) che possano essere utilizzate durante la Giornata di Lavoro Agile di Roma da coloro che sceglieranno di lavorare in una sede diversa da quella abituale;
  • Organizzazione di un punto informativo nella propria impresa/ente o in spazi contigui all’aperto attraverso l’allestimento di uno o più punti informativi rivolti ai lavoratori, alle altre imprese o a singoli cittadini interessati al tema della giornata.

Per approfondire questo tema, consulta la nostra ricerca "Policy Perfetta sullo Smart Working", realizzata in collaborazione con alcune aziende associate.

 

LEGGI QUI
Associarsi
Entra in un network di oltre 180 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG