Inclusion e Unconscious Bias: la ricetta di Calvi Holding

Administrator
29-11-2019

Alla convention annuale Calvi Network Meeting, quest’anno a Torino, ha partecipato anche Paola Mascaro, Communication & Public Affairs Vice President Avio Aero e presidente di Valore D. Nel dialogo con Laura Zatti, Corporate Development Manager di Calvi Holding, le parole chiave emerse sono chiare: innovazione, trasformazione, inclusione e coinvolgimento. L'intervento è stato un momento stimolante per scoprire come Avio Aero sta promuovendo l'inclusione e la diversità.

In occasione del Calvi Meeting è stata organizzata una cena dedicata ai temi dell’inclusione e dei pregiudizi inconsapevoli, che ha coinvolto 100 partecipanti provenienti da tutto il mondo. Pink Profiles, fondata nel 2016 da Laura Zatti, è un contenitore aperto, una community a disposizione di tutti - uomini e donne – che oltre a promuovere l’identità e la professionalità delle donne, intende valorizzare all’interno del gruppo Calvi la diversità – di genere ma anche di cultura, di background professionale, ecc.- e farne un asset strategico, consapevoli che la diversità che contribuisce all’innovazione e al cambiamento, cogliendo e sfruttando punti di vista differenti.

 

 

Grazie all’intervento di 3 attori specializzati nell’arte dell’improvvisazione, gli ospiti si sono confrontati su come gli unconscious bias possano riflettersi sul comportamento. Molto interessante il risultato emerso: la grande diversità di culture ha generato percezioni differenti rispetto ai pregiudizi. Il Gruppo Calvi mette al centro lo sviluppo della persona: poter viaggiare, conoscere e confrontarsi con colleghi di altri paesi è un arricchimento psicologico, culturale ed emotivo che va oltre la sfera professionale.

 

 

Il Calvi Network Meeting e gli altri eventi aziendali sono momenti che favoriscono la creazione e il concretizzarsi di sinergie, e soprattutto mirano a rinforzare il coinvolgimento di tutti nel processo di creazione di valore in un network di aziende molto diverse per dimensione, cultura e collocazione geografica. Proprio per questo motivo Pink Profiles è un ulteriore luogo d’incontro, occasione di crescita: l’industria metallurgica e meccanica – in cui il gruppo Calvi opera - è tradizionalmente maschile, ad ogni livello, anima e corpo, dall’ingegnere all’operaio, ma oggi - anche per adeguarsi alle novità portate dal fenomeno Industria 4.0 – ci si sta dirigendo verso una cultura aziendale che valorizza la diversità (di genere, di cultura, di provenienza, ecc.) e quindi tende a promuovere team misti, che portano più equilibrio ed efficienza.

 

 

 

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG