Nuove nomine alla Banca d’Italia: arriva Alessandra Perrazzelli

Team Comunicazione
29-03-2019

La Banca d'Italia ha indicato un nuovo direttorio, l'organo collegiale che guida l'istituto centrale. Fabio Panetta sarà il nuovo direttore generale di Banca d'Italia. Il Consiglio superiore ha anche nominato nel direttorio Daniele Franco, finora Ragioniere generale dello Stato. Infine, come Terzo vicedirettrice è stata proposta Alessandra Perrazzelli, avvocatessa e vicepresidente di A2a da maggio 2017.

La Perrazzelli si è affermata come candidata esterna con un curriculum di grande valore: si laurea a Genova, si specializza anche alla New York University School of Law, dopo 10 anni a Intesa Sanpaolo, è stata a capo delle attività italiane di Barclays, una serie di esperienze che ha spinto la banker ad aprire sempre di più il settore al talento femminile - ora metà del comitato di gestione di Barclays Italia è composta da donne - e a lavorare per l'inclusione sia in termine di genere, sia in termini di accoglienza e opportunità. In Bankitalia c'è molto da fare su questo fronte: a Palazzo Koch su 50 posizioni dirigenziali solo 8 sono in mano alle donne.

 

La Perrazzelli sostituirà Valeria Sannucci, l'unica donna finora presente nel direttorio. L'avvocatessa è una sostenitrice delle quote di genere, da sempre impegnata nel promuovere l'equilibrio di genere nella società e nell'economia, è stata anche per tre anni, dal 2010 al 2013, presidente di Valore D.

Ci congratuliamo con Alessandra Perrazzelli per questo nuovo prestigioso incarico, certi che potrà dare un importante contributo.

Associarsi
Entra in un network di 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG