Ali Expo, l’evento di Azimut per raccontare l’economia reale

Administrator
24-10-2019

Due giorni alla Milano Rho Fiera per raccontare l’economia reale, con uno sguardo al futuro e all’innovazione costituita dalle startup: è questo l’approccio che Azimut porta avanti nel campo del risparmio gestito, con l’obiettivo quanto mai attuale di espandersi al mondo delle piccole e medie imprese che costituisce senza dubbio il tessuto dell’economia italiana. L'evento Ali Expo sarà anche l’occasione per ribadire la visione di Azimut che si allarga per comprendere le PMI, territorio che offre grandi opportunità e che può garantire rendimenti importanti.

Azimut Libera Impresa Expo Si terrà il 29 e il 30 ottobre 2019 e si snoderà tra conferenze, interventi di rappresentanti di Governo e Istituzioni, testimonial del mondo dell’imprenditoria italiana servizi dedicati all’impresa.

 

Perché è necessaria una nuova cultura d'impresa?

Una tema centrale tra gli appuntamenti proposti dall'evento è la finanza sostenibile. Sempre più le imprese sono attente a sviluppare progetti attenti all'impatto economico, sociale e ambientale, per garantire la sostenibilità delle attività nel tempo e sul territorio.

Per affrontare questo tema l'appuntamento è al convegno del 30 ottobre alle ore 11:00, inserito nel percorso "Perché è necessaria una nuova cultura d'impresa?", dal titolo "Finanza e imprese per la crescita delle comunità locali", in cui interverranno ospiti di rilievo, tra cui Susanna Zucchelli, Consigliera di Valore D e Direttore Generale HERAtech.

 

 

Finanza e impresa, infatti, hanno grandi responsabilità nei confronti dei vari stakeholder presenti sui territori in cui operano, verso i quali devono indirizzare al meglio le proprie attività di social responsibility. Come possono promuovere o sostenere i necessari processi di sviluppo economico, sociale e ambientale coinvolgendo le varie presenze di rappresentanza territoriale? Ad esempio prestando attenzione alle possibilità offerte dal territorio nell’ambito dei rapporti di filiera, oppure nell'ambito delle attività che le imprese rivolgono ai loro dipendenti, come il welfare aziendale o l’educazione finanziaria. Molte PMI inoltre, ancora oggi, tendono a limitare i rapporti con le entità del territorio, limitandosi alle necessità burocratiche o alle attività benefiche, quando invece sarebbero possibili collaborazioni a reale supporto del business, finalizzate alla crescita territoriale, economica e occupazionale.

Moderano:

Paolo Martini, AD e DG Azimut Holding

Intervengono:

Marco Lori, Presidente Fondazione Azimut

Francesco Bicciato, Segretario Generale Forum Finanza Sostenibile

Giorgio Medda, Amministratore Delegato Azimut Holding

Susanna Zucchelli, Direttore Generale HERAtech e Consigliera di Valore D

Marco Zoff, Chief Procurement & Supply Chain Officer Leonardo Spa

Adolfo Guzzini, Presidente Emerito iGuzzini illuminazione Spa

Marco Lori, Presidente Fondazione Azimut

 

 

Nello stesso percorso si inserisce l'evento La finanza sostenibile, in programma il 29 ottobre alle ore 11:15. Una nuova cultura economica sta crescendo, una cultura che pone l'accento sulla sostenibilità del proprio business. Come può la finanza sostenere al meglio le imprese, innovando l'offerta di prodotti e servizi a supporto di questo trend?

Intervengono:

Vincenzo Manes, Presidente Fondazione Italia Sociale

Carmen Nuzzo, Head of Fixed Income Principles Responsible Investment

Giuseppe Ambrosio, Docente Finanza dell'Impresa Sociale LUMSA

Giorgio Medda, Amministratore Delegato Azimut Holding

Vincenzo Manes, Presidente Fondazione Italia Sociale

Dionigi Gianola, Direttore Generale Compagnia delle Opere

Lidia Dommi, Direttore Generale Fondazione Azimut

Pietro Giuliani, Presidente Azimut Holding

 

Per partecipare è possibile registrarsi accedendo al sito ufficiale  oppure inviando direttamente la richiesta all'indirizzo cristina.bensi@azimut.it

 

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG