2° Giornata del Lavoro Agile

Team Comunicazione
20-03-2015

Il 25 marzo il Comune di Milano ripropone la Giornata del Lavoro Agile, un progetto del nuovo Piano Territoriale degli Orari con l'obiettivo di portare ai cittadini più tempo per sé, più qualità della vita, più produttività, meno stress e meno inquinamento.

Nel 2014 l'iniziativa ha visto l’adesione di più di 100 tra aziende ed enti, ha permesso a lavoratori e lavoratrici che vi hanno partecipato di risparmiare circa 2 ore in un giorno e ha ridotto dell’1% l’inquinamento del traffico stradale a Milano, pari a 32 tonnellate circa di anidride carbonica.

L’adesione alla  2° Giornata del Lavoro Agile è rivolta ad:
• aziende, enti e liberi professionisti che desiderano far sperimentare ai propri lavoratori modalità di “lavoro agile"
• aziende, enti e liberi professionisti che già hanno attivi accordi e forme di “lavoro agile".

Nel primo caso, per aderire alla Giornata e promuovere il Lavoro Agile è sufficiente consentire ai dipendenti - tutti o una parte - di svolgere i propri compiti dal luogo che preferiscono: da casa, dal bar, dal parco o da una postazione in co-working.

Anche quest'anno, con l'aiuto di tutti coloro che aderiranno, saranno verificati i vantaggi di questa modalità di lavoro alternativa in termini di benefici per i lavoratori e le lavoratrici (risparmio di tempo e flessibilità) e per l'ambiente (riduzione delle emissioni e dei consumi energetici).

Qui sono disponibili tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione.

Associarsi
Entra in un network di oltre 180 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG