Innovazione sociale

Progetti per liberare il potenziale dei giovani, aumentare la partecipazione femminile nel mondo del lavoro, costruire un dialogo propositivo con le Istituzioni

Quando parliamo di innovazione sociale, intendiamo dire che le aziende possono contribuire non solo a migliorare la propria organizzazione interna, ma anche la realtà socio-economica dell’intero Paese. Valore D le supporta in questo percorso attraverso la valorizzazione del loro patrimonio di conoscenze e buone prassi, liberando quel grande potenziale di crescita che in Italia è ancora dormiente. Infatti, se l’occupazione femminile raggiungesse il 60%, il PIL aumenterebbe di conseguenza del 7%.

 

Quindi, valorizzare l’esperienza delle aziende associate non solo a loro beneficio interno, ma per l’intero Paese, è l’ambiziosa sfida che Valore D si è data, costruendo un’area di innovazione sociale attraverso tre progetti.

 

Il primo, dedicato alle donne di domani, è InspirinGirls. Scopri di più > CLICCA QUI

 

Il secondo, il Manifesto per l’occupazione femminile, è dedicato al tessuto socio-economico del Paese. Scopri di più > CLICCA QUI

 

Il terzo progetto è invece indirizzato alle donne che ambiscono a entrare nei Consigli d’Amministrazione d’azienda: InTheBoardroom. Scopri di più > CLICCA QUI

News di Innovazione sociale

Come è cambiato il lavoro negli ultimi 20 anni
Team Comunicazione | 21-08-2019

Fra crisi economica, innovazione digitale e nuove normative, come è cambiato il mercato del lavoro italiano in questi 20 anni? Come sono cambiati i settori e le offerte di lavoro?

Lo sport alimenta l’autostima femminile
Team Comunicazione | 20-08-2019

Empowerment femminile, Farina (Visa): «Spesso le donne che arrivano in posizioni di leadership hanno alle spalle una carriera sportiva di alto livello, quindi lo sport è in grado di ridurre il gap della presenza femminile nelle posizioni apicali nella politica, nelle aziende e nei media».

Ricerche di Innovazione sociale

Gender Gap Report 2019
JobPricing
08-07-2019

Report realizzato dall’Osservatorio JobPricing, in collaborazione con Spring Professional, sul Gender Gap in Italia, che rappresenta la situazione di tutto il continente europeo, ancora distante dagli obiettivi di riduzione e definitiva chiusura del distacco che intercorre tra uomini e donne rispetto alle retribuzioni lavorative.

World Employment Social Outlook 2019
International Labour Organization
24-06-2019

Il tasso di partecipazione alla forza lavoro al femminile prosegue un trend negativo che porta ad un distaccamento percentuale di oltre 25 punti. Nonostante alcuni fattori positivi, l’aumento dell’instabilità economica delle nuove generazioni pone nuove sfide all’organizzazione del lavoro e alla distribuzione delle risorse nella società.

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG