Innovazione sociale

Progetti per liberare il potenziale dei giovani, aumentare la partecipazione femminile nel mondo del lavoro, costruire un dialogo propositivo con le Istituzioni

Quando parliamo di innovazione sociale, intendiamo dire che le aziende possono contribuire non solo a migliorare la propria organizzazione interna, ma anche la realtà socio-economica dell’intero Paese. Valore D le supporta in questo percorso attraverso la valorizzazione del loro patrimonio di conoscenze e buone prassi, liberando quel grande potenziale di crescita che in Italia è ancora dormiente. Infatti, se l’occupazione femminile raggiungesse il 60%, il PIL aumenterebbe di conseguenza del 7%.

 

Quindi, valorizzare l’esperienza delle aziende associate non solo a loro beneficio interno, ma per l’intero Paese, è l’ambiziosa sfida che Valore D si è data, costruendo un’area di innovazione sociale attraverso tre progetti.

 

Il primo, dedicato alle donne di domani, è InspirinGirls. Scopri di più > CLICCA QUI

 

Il secondo, il Manifesto per l’occupazione femminile, è dedicato al tessuto socio-economico del Paese. Scopri di più > CLICCA QUI

 

Il terzo progetto è invece indirizzato alle donne che ambiscono a entrare nei Consigli d’Amministrazione d’azienda: InTheBoardroom. Scopri di più > CLICCA QUI

News di Innovazione sociale

Digital Academy di Valore D: competenze digitali per business innovativi
Team Comunicazione | 16-10-2019

Valore D propone un nuovo percorso formativo, la Digital Academy. È un programma innovativo e interattivo, realizzato con il contributo e l’esperienza di Boston Consulting Group, dedicato a 40 middle manager di potenziale che si focalizza sulle competenze digitali: si snoda su tre appuntamenti che approfondiranno i temi design thinking, data analytics e metodologia Agile. 

Age management: sfide di una nuova organizzazione del lavoro
Team Comunicazione | 15-10-2019

Oggi si lavora in media 10-15 anni più a lungo e nelle imprese bisogna coordinarsi tra generazioni successive. Con l’Age Management si cerca di creare un equilibrio tra le diverse generazioni di un’azienda grazie all’adattamento delle attività prevista dai ruoli. La riuscita di politiche di Age Management quindi dipende anche dalla capacità dell’azienda di prevedere programmi per diverse fasce di età, analizzando la possibile presenza di conflitti di interesse generazionali.

Ricerche di Innovazione sociale

Education at a glance – 2019 Report
OCSE
16-09-2019

Lo studio dell’OCSE, ormai appuntamento fisso tra le pubblicazioni dell’organizzazione, realizza un affondo riguardo la situazione attuale dell’educazione e dell’istruzione nel mondo, offrendo dati quantitativi comparabili aggiornati per supportare i governi e le organizzazioni pubbliche e private a visualizzare le pratiche e le politiche realizzate nei paesi del mondo e, in ultimo, strutturare azioni per migliorare la qualità della vita delle persone.

InspirinGirls, l’impatto dei primi due anni di progetto
InTribe
11-09-2019

L’indagine condotta dopo due anni dall’inizio del progetto promosso nel nostro Paese da Valore D – in partnership con Eni, Intesa Sanpaolo e Snam, e con il patrocinio del MIUR – rivela l’efficacia e l’impatto sulle ragazze e i ragazzi delle scuole aderenti. Prima dell’incontro, parlando del lavoro e delle proprie ambizioni, il 40% di loro era convinto che ci fossero «lavori da maschi e lavori da femmine».

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG