InTheBoardroom

Promuovere la diversità anche nei consigli di amministrazione, come fattore di innovazione e di crescita per le aziende

Un programma di didattica executive che prevede percorsi di formazione specifica, confronto e networking con esperti, coaching e laboratori di self-empowerment. Ideato nel 2012 da Valore D con l’obiettivo di guidare e promuovere l’inserimento di donne di talento nei Consigli di Amministrazione, InTheBoardroom ha formato fino ad oggi oltre 240 partecipanti. Di queste, il 46% ha ottenuto una promozione e il 48% è entrato in un Consiglio di Amministrazione.

Nel 2019 il programma è giunto all’ottava edizione.

Insieme ai partner del progetto (gli storici Egon Zehnder, General Electric e LinklatersLondon Stock Exchange Group) Valore D lancia InTheBoardroom 4.0, il percorso pensato per rispondere alla richiesta di competenze per ogni board sono irrinunciabili. Il programma formativo verterà sulle tematiche di governance, legal e compliance, leadership, cui si aggiunge un ampio spazio riservato ai temi della trasformazione digitale e dell’industry 4.0.

Il percorso – articolato in dieci appuntamenti di una giornata al mese, a partire da ottobre 2019 – prevede lezioni frontali e pre-work in una modalità sempre interattiva e con molte testimonianze aziendali.

 

Per maggiori informazioni sul progetto InTheBoardroom, contattare:  info.intheboardroom@valored.it

News di InTheBoardroom

Stai lavorando da casa? Dacci la tua opinione!
Team Comunicazione | 13-03-2020

Per dar voce a chi adesso sta lavorando da casa abbiamo costruito questo breve questionario per capire come stiamo affrontando questo momento, che azioni stiamo mettendo in atto per coniugare vita e lavoro e quali azioni abbiano intrapreso le aziende a supporto dei lavoratori.

“L’inclusione è un atto di volontà”: intervista di Paola Mascaro su DiverCity
Team Comunicazione | 11-03-2020

Su DiverCity, il primo magazine europeo dedicato al tema dell’inclusione e dell’innovazione, la Presidente di Valore D Paola Mascaro riflette, in una lunga intervista, sulla sua storia professionale e il suo impegno per la diversità e l’inclusione nelle aziende. Prossimi obiettivi? Favorire l’accesso al mondo del lavoro per le donne e l’accesso ai ruoli di leadership, ma anche puntare sulle competenze delle donne, abbattendo gli ostacoli a intraprendere carriere STEM affinché le donne non siano escluse dai “lavori del futuro”.

Ricerche di InTheBoardroom

Women in the workplace 2019
McKinsey
15-10-2019

I progressi sulla parità di genere negli USA stanno restituendo risultati sempre migliori soprattutto per ciò che riguarda i vertici aziendali, a cui le donne accedono sempre più. Nonostante questo però si è riscontrato che i limiti per la crescita delle donne in azienda si manifestano già a partire dalla nomina a ruolo di manager. Sebbene il “glass ceiling” del vertice aziendale continua ad essere un tema importante, adesso il “broken rug” (gradino rotto) nella scalata verso il top management a rappresentare il primo ostacolo da sormontare.

S.M.A.R.T. Boards for Smart Companies 2018
PoliMi | LUISS Guido Carli
07-02-2018

La diversità di un’azienda – a partire dalla composizione del Consiglio di Amministrazione – si può misurare e porta benefici in termini anche finanziari.

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG