«Orgogliose della nostra forza: parte da qui la spinta all’inclusione»

Avvenire
07/03/2021
Antonella Mariani

INTERVISTA A PAOLA MASCARO, PRESIDENTE DI VALORE D E A CAPO DEL TAVOLO G20 EMPOWER

Vorrei che le donne si prendessero un minuto, nella giornata dell’8 marzo, per sentire la propria forza ed energia, ed esserne orgogliose perché è anche da questa consapevolezza che nasce la spinta verso l inclusione, che spetta a istituzioni e imprese mettere in campo». Forza ed energia che non mancano a Paola Mascaro, presidente di Valore D, associazione di 230 imprese che da 10 anni promuove l inclusione, top manager di Avio Aero e a capo del tavolo del G20 Empower per l avanzamento femminile nell’economia e nella società. Nella plenaria del 23 febbraio, i 20 Paesi più ricchi del mondo hanno fissato alcuni dati aggregati: le donne in posizioni manageriali sono il 31%, con una risicata crescita del 3.3% in dieci anni; nei consigli di amministrazione il 18%; il gender gap (divario di genere in quattro aree: salute, educazione, economia e politica) è ancorato al 26%.

Presidente Mascaro: come si posiziona l Italia tra i Paesi del G20?

Male sulla percentuale di donne manager: 23% contro un dato medio del 31%. Bene sui Cda: noi siamo al 37%, grazie al meccanismo delle quote di genere. E molto male sul gender gap: siamo 10 punti percentuali sotto la media.

Molte donne nei Cda, poche nei ruoli manageriali: si può dire che le quote rosa non no funzionando come si sarebbe sperato?

I dati ci dicono che le donne nei board sono soprattutto indipendenti, prive di ruoli esecutivi. Gli amministratori delegati donna sono il 5%. Dunque, dov è il vero potere? L avanzamento femminile in azienda è un tema che riguarda tutti, non solo le donne.

 

Per l’articolo completo CLICCA QUI

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG