G20, al tavolo Empower l’asse pubblico-privato per la leadership femminile

Alley Oop Il Sole 24 Ore
11/01/2021
Nicoletta Labarile

nvertire la rotta, anche nel settore privato. Promuovere la leadership femminile nelle imprese, puntando su attività di formazione continua per l’acquisizione di competenze tecnologiche, di digitalizzazione, intelligenza artificiale e alfabetizzazione finanziaria, pre-condizione fondamentale per l’autonomia delle donne. Sono queste le coordinate che hanno definito la direzione dei lavori al tavolo G20 Empower, l’alleanza del settore privato dei Paesi del G20 avviata a dicembre e affidata dalla ministra per le Pari opportunità Elena Bonetti Paola Mascaro, presidente dell’associazione Valore D che da oltre 11 anni promuove l’equilibrio di genere nelle organizzazioni e affianca le aziende associate fornendo know-how e strumenti efficaci per un mondo professionale senza discriminazioni.

“Desidero rinnovare i miei ringraziamenti alla ministra Bonetti, per l’incarico che mi è stato affidato e che svolgerò con grande impegno”, afferma Mascaro ad Alley Oop. “Il gruppo G20 Empower ci pone davanti ad una grande opportunità, distintiva verso altri gruppi di lavoro G20: fare leva sulle migliori pratiche nel settore privato per progettare e mettere in atto, attraverso un approccio pragmatico e bottom up, politiche in grado di sviluppare ecosistemi aziendali e organizzativi volti a promuovere l’empowerment femminile”.

 

Per l’articolo completo clicca qui

Associarsi
Entra in un network di oltre 200 aziende, accedi a esclusivi percorsi di formazione e scambia best practice con le altre imprese associate.
scopri di più
ENG