perché associarsi

X

Far parte di Valore D vuol dire contribuire concretamente alla valorizzazione del talento femminile, promuovere un modello di lavoro moderno e sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane.

X

LOGIN AREA RISERVATA

Se hai già un account, inserisci i tuoi dati per effettuare il login.

Per scoprire tutti i servizi di Valore D e le modalità di adesione visita la sezione Come Associarsi.

Per contattarci e ricevere maggiori dettagli utilizza il modulo che trovi nella pagina Richiedi Informazioni.

Ricordami
Forum Valore D

Nell’attuale contesto socioeconomico esiste un’Italia che guarda al futuro, partendo da un presente fatto di impegno, coraggio e creatività nella ricerca di soluzioni possibili.

Il Forum Nazionale Valore D 2014 mette al centro l’Italia e le aziende che hanno avuto merito e capacità di innovare, che hanno guardato oltre o fuori, che hanno colto opportunità o hanno saputo crearle a misura propria. Quell’Italia che continua ad aver voglia di riuscire e riuscire bene.

9:30

-

10:30

Accredito e Welcome Coffee

10:30

-

10:40

Introduzione

Conduce

Maria Latella

Giornalista
+

Da sei anni conduce programmi di attualità e politica su SkyTg24. L’ultimo è “L’Intervista”, in onda ogni domenica.

Oltre ad avere un blog e un profilo Twitter, è autrice di tre libri: un saggio sulla politica italiana «Regimental, dieci anni con i politici che non sono passati di moda», la biografia di Veronica Berlusconi «Tendenza Veronica», recentemente ripubblicata in una versione aggiornata, e «Come si conquista un paese» (Rizzoli).

 

Negli anni ‘90 è stata conduttrice dei programmi “Dalle 20 alle 20” e “Salomone”, entrambi andati in onda sui Rai 3. Fino al dicembre 2005 ha seguito la politica italiana come inviata speciale per il Corriere della Sera. In precedenza è stata per dieci anni cronista giudiziaria e inviata al Secolo XIX di Genova. La sua attività giornalistica è iniziata nel 1980 con una borsa di studio della Federazione della Stampa.

10:40

-

11:20

Intervento di apertura

11:20

-

11:40

Crescita è rinnovamento

Conduce

Carlo Messina

CEO, Intesa Sanpaolo
+

Consigliere Delegato e Chief Executive Officer di Intesa Sanpaolo dal 29 settembre 2013, Responsabile della Divisione Banca dei Territori da maggio 2013. Dopo la laurea in Economia e Commercio presso la Luiss di Roma, entra in Banca Nazionale del Lavoro nel 1987, nella Direzione Finanza, diventandone nel 1990 Funzionario con responsabilità sulla Finanza d’Impresa. Parallelamente all’attività professionale svolge anche un’intensa attività accademica in qualità, tra l’altro, di Docente di Economia degli Intermediari Finanziari nell’ambito del Master in Business Administration presso la Scuola di Management della Luiss nonché di Docente di Finanza Aziendale presso la Facoltà di Economia e Commercio di Ancona. Nel 1995 entra in Banco Ambrosiano Veneto come Responsabile della Pianificazione e assume progressivamente, nel corso delle diverse fasi di integrazione, gli incarichi di Responsabile Servizio Pianificazione e Studi, Responsabile Direzione Controllo Direzionale (Intesa BCI), Responsabile Direzione Pianificazione e Controllo, Responsabile Direzione Risk Management (Banca Intesa S.p.A.), Responsabile Area Governo del Valore fino a giugno 2008, Chief Financial Officer e Direttore Generale fino a maggio 2013, Direttore Generale Vicario e Responsabile dell’Area di Governo Chief Financial Officer da maggio 2013 a settembre 2013, in Intesa Sanpaolo. Attualmente è anche membro del Comitato Esecutivo dell’ABI.

Conduce

Maria Latella

Giornalista
+

Da sei anni conduce programmi di attualità e politica su SkyTg24. L’ultimo è “L’Intervista”, in onda ogni domenica.

Oltre ad avere un blog e un profilo Twitter, è autrice di tre libri: un saggio sulla politica italiana «Regimental, dieci anni con i politici che non sono passati di moda», la biografia di Veronica Berlusconi «Tendenza Veronica», recentemente ripubblicata in una versione aggiornata, e «Come si conquista un paese» (Rizzoli).

 

Negli anni ‘90 è stata conduttrice dei programmi “Dalle 20 alle 20” e “Salomone”, entrambi andati in onda sui Rai 3. Fino al dicembre 2005 ha seguito la politica italiana come inviata speciale per il Corriere della Sera. In precedenza è stata per dieci anni cronista giudiziaria e inviata al Secolo XIX di Genova. La sua attività giornalistica è iniziata nel 1980 con una borsa di studio della Federazione della Stampa.

11:40

-

12:00

“Alla ricerca della crescita perduta: opportunità e ritorni di un’Italia più internazionale”

Conduce

Roberta Marracino

Direttore Area Studi e Comunicazione, SACE
+

In SACE come Direttore Area Studi e Comunicazione da giugno 2014, ha ricoperto per oltre 11 anni il ruolo di Direttore Comunicazione e Ricerca di McKinsey & Company per l’Area Mediterranea, dopo essere stata responsabile dell’Analisi Strategica della Banca Nazionale del Lavoro e di Gemini Consulting. È stata co-fondatrice dell’associazione Valore D - di cui è stata a lungo membro del consiglio direttivo - e ha contribuito al lancio di “Studio ergo Lavoro”, iniziativa orientata alla riduzione della disoccupazione giovanile strutturale. È laureata in Economia e Commercio e ha un Master in International Business. È stata premiata come “Alumnus of the Year” dalla MIB Business School nel 2004 e ha ricevuto il Premio “Merito e Talento” dal ALDAI-Federmanager nel 2013.

12:00

-

13:00

Tavola Rotonda “Cambiare per Crescere”

Conduce

Fabio Benasso

Presidente e Amministratore Delegato, Accenture Italia
+

Dal settembre 2006 è Amministratore Delegato di Accenture Italia e Senior Managing Director della Regione IGEM, che comprende Italia, Grecia, Est Europa, Russia e Medio Oriente. Nel luglio 2013 è stato nominato Presidente di Accenture Italia.

Entrato in Accenture nel 1984 dopo la laurea in Economia e Commercio all’Università di Pavia, Benasso si è occupato di progetti in area amministrazione, finanza e controllo lavorando nei diversi settori di mercato con incarichi di crescente rilevanza fino a divenire Partner nel 1997.  Nel 2000 ha assunto la responsabilità della linea di servizio Finance & Performance Management e ha progressivamente ricoperto ruoli sempre più importanti a livello nazionale e internazionale. Dal 2004 al 2006 è stato responsabile del gruppo Products a livello IGEM, la business unit che si rivolge a clienti nelle aree industria, servizi e distribuzione. 

È membro del Comitato di Presidenza, del Consiglio Direttivo e della Giunta di Assolombarda dove ricopre anche il ruolo di Consigliere Delegato per Expo 2015. È inoltre membro del Consiglio Generale di Confindustria Digitale e del Comitato di Presidenza e Consiglio Direttivo di Assinform. Dal maggio 2013 è membro del Consiglio di Amministrazione di American Chamber of Commerce in Italy. Nel febbraio 2014 ha assunto la Presidenza del Comitato di Sostenibilità.

Conduce

Maria Cannata

Direttore Generale, Dipartimento del debito pubblico del Tesoro
+

Laureata in Matematica all’Università La Sapienza di Roma, dal 1996 al 1998 svolge un ruolo centrale in seno ai Comitati, nazionali ed europei, incaricati di gestire la transizione all’Euro del debito sovrano e dei mercati finanziari, in primo luogo realizzando la dematerializzazione e ridenominazione in euro dei titoli di Stato.

Dal dicembre 2000 è Direttore Generale del Debito Pubblico. Numerosi riconoscimenti internazionali (premi conferiti dalle maggiori riviste specializzate: IFR, Euromoney, Euroweek) attestano l’alta reputazione attribuita alla gestione del debito pubblico italiano, che ha navigato nelle diverse fasi della crisi finanziaria mantenendo in ogni condizione l’accesso al mercato. 

Nel 2004 ufficialmente nasce il Network sulla gestione del debito pubblico, realizzato in collaborazione con l’OCSE, del cui Comitato di gestione la dottoressa è membro. Dal 2013 il Network è diventato un progetto OCSE – Tesoro Italiano - Banca Mondiale. 

La Dott.ssa Cannata è anche membro del Sottocomitato del CEF “European Sovereign Debt Markets” e dello Steering Group del Gruppo di lavoro OCSE sulla gestione del debito pubblico. 

Attualmente è componente del Consiglio di Amministrazione di Cassa D.P. e di ANAS.

 

Conduce

Gabriele Del Torchio

AD, Alitalia
+

Da Aprile 2013 è Amministratore Delegato di Alitalia - Compagnia Aerea Italiana. 

Si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano e ha iniziato la sua carriera presso la “Banca Commerciale Italiana” e nel 1975 ha iniziato a lavorare in Sperry New Holland Spa, leader mondiale nel settore agricolo macchine, dove ha ricoperto diverse posizioni prima di diventare Presidente e CEO di Ford New Holland S.p.a. Nel 1990 è diventato amministratore delegato e presidente della Fai Komatsu Spa, leader europeo nel settore dei macchinari per l’edilizia. Tra il 1998 e 2000 è stato Amministratore Delegato di CIFA Spa, una società specializzata nella progettazione e l’installazione di cementifici. Dal 2000 è stato presidente e amministratore delegato di APS Spa, la società Multiutility per la città di Padova (energia, trasporti, ambiente e telecomunicazioni). Dal 2003 al 2005 ha assunto il ruolo di Amministratore Delegato del Gruppo Carraro, leader mondiale nei componenti e sistemi per il settore automotive. Dal 2005 al 2007 è stato Amministratore Delegato del Gruppo Ferretti, uno dei principali aziende del mondo della progettazione e costruzione di motor yacht di lusso e imbarcazioni sportive. Dal maggio 2007 è Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding SpA, il principale produttore di motociclette sportive ad alte prestazioni, di cui nel mese di gennaio 2009 è stato anche nominato Presidente. 

Conduce

Linda Laura Sabbadini

Direttore del Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali , Istat
+

Ha guidato in Italia un processo di rinnovamento radicale e sviluppo nel campo delle statistiche ufficiali sociali e di genere a partire dagli anni ’90. Nel 2006 è stata insignita dal Presidente Ciampi dell’onorificienza di commendatore per l’importante e fortemente innovativo apporto fornito allo sviluppo delle statistiche ufficiali sociali e di genere in Italia e a livello internazionale. 

Ha caratterizzato la sua attività con un profondo intreccio tra direzione della ricerca nel campo delle metodologie di indagine e analisi dei dati; direzione della produzione statistica nel campo delle statistiche sociali e di genere; gestione di direzione di strutture complesse; impegno nella ricerca di finanziamenti da parte dei Ministeri interessati alle informazioni sociali per le politiche, per poter gestire con risorse adeguate le necessarie innovazioni; innovazione organizzativa sia delle indagini che della direzione per poter raggiungere i risultati all’insegna di flessibilità e efficienza.

Ha fatto parte di numerosi expert-groups e high-level groups a livello internazionale in ambito ONU e europeo, dove svolge da anni un ruolo attivo di orientamento e innovazione con particolare riguardo alle statistiche sociali e di genere.

Numerosi sono stati gli incarichi istituzionali a livello nazionale nell’ambito di gruppi di lavoro e commissioni costituite da differenti Ministeri: Ministero del Lavoro, Ministero della solidarietà sociale, Ministero della salute, Dipartimento per le Pari Opportunità. È stata Responsabile scientifica e coordinatrice di numerosi progetti di natura statistica trasversale con diversi Ministeri, o Enti pubblici, che in tutti questi casi hanno finanziato il progetto. È stata responsabile scientifica di numerosi progetti con diverse università.

Conduce

Cristina Scocchia

CEO, L'Oréal Italia
+

Scocchia proviene da Procter&Gamble, dove dal 1997 ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nei settori detergenza casa ed igiene & bellezza. Nel 2006 le è stata affidata la responsabilità di direttore marketing associato per la divisione hair styling a livello globale. Infine ha ricoperto il ruolo di leader delle cosmetics international operations con la supervisione, nelle marche di sua competenza, di oltre 70 paesi del mondo. Laureata con il massimo dei voti in Economia e Commercio alla Bocconi, nel 2009 ha conseguito, lavorando, un dottorato di ricerca in Economia aziendale presso l’Università di Torino. Quarant’anni, ligure di Sanremo, sposata e mamma di un figlio di 5 anni, è da sempre attiva nel settore del volontariato e crede fortemente nell’impegno sociale quotidiano.

Conduce

Maria Latella

Giornalista
+

Da sei anni conduce programmi di attualità e politica su SkyTg24. L’ultimo è “L’Intervista”, in onda ogni domenica.

Oltre ad avere un blog e un profilo Twitter, è autrice di tre libri: un saggio sulla politica italiana «Regimental, dieci anni con i politici che non sono passati di moda», la biografia di Veronica Berlusconi «Tendenza Veronica», recentemente ripubblicata in una versione aggiornata, e «Come si conquista un paese» (Rizzoli).

 

Negli anni ‘90 è stata conduttrice dei programmi “Dalle 20 alle 20” e “Salomone”, entrambi andati in onda sui Rai 3. Fino al dicembre 2005 ha seguito la politica italiana come inviata speciale per il Corriere della Sera. In precedenza è stata per dieci anni cronista giudiziaria e inviata al Secolo XIX di Genova. La sua attività giornalistica è iniziata nel 1980 con una borsa di studio della Federazione della Stampa.

13:00

-

13:20

Lectio Magistralis

Conduce

Paola Severino

Prorettore Vicario e Professore Ordinario di diritto penale, LUISS Guido Carli
+

È stata Ministro della Giustizia del Governo Monti da Novembre 2011 ad Aprile 2013.  Dopo aver conseguito nel 1971 la laurea in  Giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza”, frequenta la Scuola di Specializzazione in Diritto Penale e Criminologia e si dedica alla carriera universitaria, diventando, nel 1988 titolare della cattedra di Diritto Penale presso la facoltà di Giurisprudenza della Università LUISS “Guido Carli” di Roma. Dal 1997 al 2001 ricopre la carica di Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Militare. 

Nel 2003 è nominata Preside della Facoltà di Giurisprudenza della LUISS e successivamente diventa Prorettore della LUISS, carica che ricopre anche attualmente. Sempre alla LUISS è Direttore del Master in Diritto Penale d’Impresa e coordinatrice per le discipline penalistiche nella Scuola di specializzazione per le professioni legali. All’attività accademica si affianca l’attività professionale di Avvocato penalista, giurista, e membro delle Commissioni di studio per la riforma della legislazione penale. Relatrice inoltre in numerosi convegni ed incontri scientifici sui temi del Diritto penale commerciale. 

Numerose le attività di consulenza giuridica: nella redazione dell’Enciclopedia Giuridica della Treccani e nella redazione della rivista “Banca, borsa e titolo di credito”.

 

13:20

-

14:30

Lunch

14:30

-

15:20

Workshop paralleli

Welfare - L’impresa del benessere e il benessere d’impresa

a cura di Fabio Galluccio, Telecom Italia - Presidente Comitato Welfare Valore D

 

 

Giorgio Busnelli - Partner McKinsey & Company

Carlos Gonzaga - Head of HR Deutsche Bank Italy

On. Giovanna Martelli - Consigliera per le Pari Opportunità del Presidente del Consiglio

Els van de Water - HR Director Southern Europe Johnson & Johnson 

 

Skill Building - L’organizzazione invisibile e le sue dinamiche

a cura di Maria Grazia Bizzarri, Vodafone Italia - Presidente Comitato Formazione e Sviluppo Valore D

 

Patrizia Bonometti, HR Director Europe Tenaris

Anna Zanardi Cappon - Board Advisor  and Strategic Change Consultant PhD

Cesare Cucci - Head of HR Cariparma

 

Mentorship cross-aziendale: l’investimento dei leader di oggi per la crescita dei leader di domani

a cura di Barbara Saba, Johnson & Johnson e Vice Presidente Valore D

 

Paolo Arnaldi - ICG HR Head EMEA Citi

Stefania Biricolti - Responsabile Pianificazione e Sviluppo HR Eastern Europe Enel

Rosita Calabrese - Vice President Sales & Marketing AstraZeneca 

Francesca Carafa - Presidente e Amministratore Delegato Gextra - Gruppo Italfondiario

15:30

-

16:20

Role Model

Conduce

Beatrice Lorenzin

Ministro della Salute
+

L’on. Beatrice Lorenzin è Ministro della Salute nel Governo del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha giurato nelle mani del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 22 febbraio 2014.

Ha guidato il Ministero della Salute anche nel Governo presieduto da Enrico Letta, dal 28 Aprile del 2013 alla nascita del nuovo Governo. 

L’on. Lorenzin è il quinto Ministro della sanità-salute donna dopo Tina Anselmi, Mariapia Garavaglia, Rosy Bindi, Livia Turco. 

Nata a Roma il 14 ottobre 1971, diploma di liceo classico, intraprende la sua carriera politica nell’ottobre 1997 con l’elezione al Consiglio del XIII Municipio di Roma nella lista di Forza Italia. Nell’aprile 1999 è Coordinatore Regionale del Lazio del movimento giovanile del partito. Nel maggio 2001 è eletta Consigliere comunale di Roma. Unica donna nella coalizione di centrodestra, è Vicepresidente della commissione Donne Elette e Vicepresidente del Gruppo consiliare di Forza Italia. 

Tra il 2005 e la metà del 2006 è Capo della Segreteria Tecnica del Sottosegretario all’Informazione, Comunicazione e Editoria presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Nel maggio del 2005 è nominata Coordinatore Regionale di Forza Italia per il Lazio. Dal settembre 2006 al marzo 2008 ha ricoperto il ruolo di Coordinatore Nazionale di Forza Italia - Giovani per la Libertà.

Nel 2008 è eletta alla Camera dei deputati nella lista PdL. Nel corso della XVI Legislatura diventa membro del Consiglio Direttivo del gruppo alla Camera e della commissione Affari Costituzionali, della Commissione Bicamerale per l’Attuazione del Federalismo Fiscale, della Commissione Parlamentare per l’Infanzia. Alle elezioni politiche del 24-25 febbraio 2013 è riconfermata deputata alla Camera.

Conduce

Elisabetta Magistretti

Consigliere indipendente Pirelli&Co, Mediobanca, Luxottica
+

Laureata con Lode in Economia e Commercio all’Università “L. Bocconi” di Milano, è iscritta all’Ordine dei Dottori Commercialisti.

Consigliere indipendente non esecutivo di Pirelli & C.  dall’ aprile 2011,  di Mediobanca  da ottobre 2011 e di Luxottica da aprile 2012.

Dal  1972  al 2001  è stata in Arthur Andersen, divenendone partner nel 1984; nel 2001 assume la carica di Direttore Centrale Responsabile Direzione Governo Amministrativo di Unicredit. Nel 2006, sempre in Unicredit, diviene Direttore Centrale Responsabile Direzione Internal Audit di gruppo, posizione che ha ricoperto fino ad aprile 2009.

Dal 2003 al febbraio 2013 è stata membro del Consiglio di Amministrazione di Unicredit Audit, incarico non esecutivo; dal 2010 ad aprile  2012  è  stata membro dell’Audit Committee di Unicredit Bulbank, Bulgaria e del Supervisory Board di ZAO Unicredit Russia.

È stata inoltre membro del Consiglio di Gestione dell’Organismo Italiano di Contabilità (dal 2002 al 2011), nonché membro del Consiglio di Amministrazione del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (dal 2002 al 2009).

 

Conduce

Maria Latella

Giornalista
+

Da sei anni conduce programmi di attualità e politica su SkyTg24. L’ultimo è “L’Intervista”, in onda ogni domenica.

Oltre ad avere un blog e un profilo Twitter, è autrice di tre libri: un saggio sulla politica italiana «Regimental, dieci anni con i politici che non sono passati di moda», la biografia di Veronica Berlusconi «Tendenza Veronica», recentemente ripubblicata in una versione aggiornata, e «Come si conquista un paese» (Rizzoli).

 

Negli anni ‘90 è stata conduttrice dei programmi “Dalle 20 alle 20” e “Salomone”, entrambi andati in onda sui Rai 3. Fino al dicembre 2005 ha seguito la politica italiana come inviata speciale per il Corriere della Sera. In precedenza è stata per dieci anni cronista giudiziaria e inviata al Secolo XIX di Genova. La sua attività giornalistica è iniziata nel 1980 con una borsa di studio della Federazione della Stampa.

16:20

-

16:30

Conclusioni

Conduce

Paolo Arnaldi

ICG HR Head EMEA, Citi
+

Dopo essersi laureato all’Università Bocconi nel 1988, Paolo Arnaldi ha lavorato per due anni a Londra presso una primaria banca italiana. Dal 1993 in Citi, inizialmente in qualità di trader nell’ambito del Foreign Exchange, è diventato in seguito responsabile della Tesoreria per tutto il Sud Europa ed è anche stato Country Head Covered Warrants e European Head per il desk di Equity Dervitives Sales di Citibank. Nel 2003 ha iniziato a lavorare nel dipartimento Risorse Umane come Responsabile delle Risorse Umane per l’Italia, diventando poi dal 2005 Responsabile del Sud Europa per la Divisione Markets and Banking. Nel 2009 è stato nominato responsabile per le Risorse Umane dell’Europa Occidentale, con responsabilita’ su 16 Paesi e circa 10.000 dipendenti. Dal 2013 è responsabile per Europe, Middle East e Africa della parte di Banking, Markets, Private Banking e Transaction Services, detta Institutional Clients Group, che occupa circa 14.000 persone in 50 Paesi. 

Conduce

Fabio Benasso

Presidente e Amministratore Delegato, Accenture Italia
+

Dal settembre 2006 è Amministratore Delegato di Accenture Italia e Senior Managing Director della Regione IGEM, che comprende Italia, Grecia, Est Europa, Russia e Medio Oriente. Nel luglio 2013 è stato nominato Presidente di Accenture Italia.

Entrato in Accenture nel 1984 dopo la laurea in Economia e Commercio all’Università di Pavia, Benasso si è occupato di progetti in area amministrazione, finanza e controllo lavorando nei diversi settori di mercato con incarichi di crescente rilevanza fino a divenire Partner nel 1997.  Nel 2000 ha assunto la responsabilità della linea di servizio Finance & Performance Management e ha progressivamente ricoperto ruoli sempre più importanti a livello nazionale e internazionale. Dal 2004 al 2006 è stato responsabile del gruppo Products a livello IGEM, la business unit che si rivolge a clienti nelle aree industria, servizi e distribuzione. 

È membro del Comitato di Presidenza, del Consiglio Direttivo e della Giunta di Assolombarda dove ricopre anche il ruolo di Consigliere Delegato per Expo 2015. È inoltre membro del Consiglio Generale di Confindustria Digitale e del Comitato di Presidenza e Consiglio Direttivo di Assinform. Dal maggio 2013 è membro del Consiglio di Amministrazione di American Chamber of Commerce in Italy. Nel febbraio 2014 ha assunto la Presidenza del Comitato di Sostenibilità.

Conduce

Stefania Biricolti

Responsabile Pianificazione e Sviluppo HR Eastern Europe, Enel
+

Responsabile Pianificazione e Sviluppo ed HR Business Partner per la regione Eastern Europe e per l’Upstream Gas Business Line, è in Enel dal 1999, dove ha maturato una esperienza nelle settore delle Human Resources occupandosi di formazione, sviluppo e della pianificazione delle risorse umane. È stata HR Business Partner nell’ambito della Divisione Mercato e della Holding.

Conduce

Mariagrazia Bizzarri

Head of HR Commercial & Terminals, Vodafone
+

È HR Manager Commercial in Vodafone Italia, membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Vodafone e da luglio 2014 nel Consiglio di Amministrazione di Vodafone Omnitel Gestioni.

Fa parte del Consiglio Direttivo di Valore D dove è  Presidente del Comitato Formazione e Sviluppo.

Precedentemente ha lavorato in Nokia nel Dipartimento Risorse Umane.

Ha conseguito la Laurea in Lettere presso l’Università Cattolica di Milano ed è Coach Certificato dal 2013. È sposata, ha due bambini e vive a Milano.

 

Conduce

Giorgio Busnelli

Partner, McKinsey & Company
+

Partner dell’ufficio di Milano, serve clienti in diversi settori industriali in Italia e all’estero, principalmente nell’energia e nei basic material, con focus su temi di strategia, organizzazione e trasformazione di performance.
 Giorgio si occupa di temi di welfare aziendale per l’ufficio italiano di McKinsey

Conduce

Patrizia Bonometti

HR Director Europe, Tenaris
+

Laureata in Economia, ha iniziato la sua carriera in innovative start-up nel settore Information Techology, ricoprendo ruoli in ambito marketing e commerciale. Entrata in Oracle nel 1994 ha ricoperto i ruoli di Direttore delle Alleanze Strategiche in Italia e di Direttore di Oracle University per il Sud Europa. È entrata in Tenaris Dalmine nel 2004 con la responsabilità della Tenaris University worldwide ed attualmente ricopre il ruolo di Direttore Risorse Umane Europa. È Vice Presidente di Federmeccanica presso Confindustira Bergamo e membro del Comitato Direttivo di  AIDP (Associazione Italiana Direttori del Personale).

Conduce

Maria Cannata

Direttore Generale, Dipartimento del debito pubblico del Tesoro
+

Laureata in Matematica all’Università La Sapienza di Roma, dal 1996 al 1998 svolge un ruolo centrale in seno ai Comitati, nazionali ed europei, incaricati di gestire la transizione all’Euro del debito sovrano e dei mercati finanziari, in primo luogo realizzando la dematerializzazione e ridenominazione in euro dei titoli di Stato.

Dal dicembre 2000 è Direttore Generale del Debito Pubblico. Numerosi riconoscimenti internazionali (premi conferiti dalle maggiori riviste specializzate: IFR, Euromoney, Euroweek) attestano l’alta reputazione attribuita alla gestione del debito pubblico italiano, che ha navigato nelle diverse fasi della crisi finanziaria mantenendo in ogni condizione l’accesso al mercato. 

Nel 2004 ufficialmente nasce il Network sulla gestione del debito pubblico, realizzato in collaborazione con l’OCSE, del cui Comitato di gestione la dottoressa è membro. Dal 2013 il Network è diventato un progetto OCSE – Tesoro Italiano - Banca Mondiale. 

La Dott.ssa Cannata è anche membro del Sottocomitato del CEF “European Sovereign Debt Markets” e dello Steering Group del Gruppo di lavoro OCSE sulla gestione del debito pubblico. 

Attualmente è componente del Consiglio di Amministrazione di Cassa D.P. e di ANAS.

 

Conduce

Rosita Calabrese

Vice President Sales & Marketing, AstraZeneca
+

Dal 2010 in AstraZeneca Italia (azienda multinazionale biofarmaceutica) Rosita Calabrese ricopre attualmente il ruolo di Vice President Sales & Marketing. Inizia il percorso in AstraZeneca come Sales & Marketing Manager; diventa dopo un anno Vice President Specialty Care nel 2011 occupandosi di malattie oncologiche, farmaci per i disturbi del sistema nervoso centrale, e malattie infettive. Attualmente nell’area Primary Care, si occupa di patologie respiratoria e cardiovascolare.

Prima di AstraZeneca, Rosita ha maturato un’esperienza pluriennale presso aziende farmaceutiche quali Abbott, Wyeth e Pfizer.

Conduce

Francesca Carafa

Presidente e Amministratore Delegato, Gextra
+

Con un esperienza ventennale nel settore finanziario, ha fondato e ricoperto la carica di Amministratore delegato di Tarida S.p.A., diventato in pochi anni  terzo player del mercato del recupero del credito. Si è occupata di monitoraggio crediti, contenzioso legale e risk management quale Responsabile di importanti realtà bancarie e finanziarie. Ha una vocazione per le start up aziendali alle quali ha sempre partecipato con successo. Nelle società che amministra esprime il suo impegno nella valorizzazione dei talenti femminili nelle posizioni di vertice.

Conduce

Cesare Cucci

Head of HR, Cariparma
+

Nato a Madrid nel 1966, laureato in Scienze Politiche con indirizzo economico presso l’Università Cattolica di Milano, ha avviato la propria carriera professionale nel 1992 nell’ambito della gestione del personale presso un Consorzio di società operanti nel settore della ristorazione collettiva. 

Nel 1996 è entrato nel Gruppo Banco Ambrosiano Veneto, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nell’area delle Risorse Umane e nella gestione delle relazioni sindacali, occupandosi tra l’altro del processo di aggregazione con il Gruppo Cariplo. A conclusione di un’esperienza di due anni quale responsabile del personale dell’Area Piemonte per Ambroveneto, nel 2001 è rientrato a Milano per operare all’interno del Gruppo Intesa, prima nell’ambito del progetto Banca Private e, successivamente, all’interno della Divisione Banche Italia. Dal 2004 è stato responsabile del Servizio Risorse Umane e Organizzazione di Banca Popolare FriulAdria, società del Gruppo Intesa fino al 1 marzo 2007, data in cui ha assunto la responsabilità della Direzione Risorse Umane del nascente Gruppo bancario Cariparma Friuladria. Dall’aprile 2012 ha assunto la responsabilità della Direzione Governo Risorse Umane, ruolo che prevede il coordinamento delle Risorse Umane dell’intero Gruppo Cariparma-Crédit Agricole.

Conduce

Gabriele Del Torchio

AD, Alitalia
+

Da Aprile 2013 è Amministratore Delegato di Alitalia - Compagnia Aerea Italiana. 

Si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano e ha iniziato la sua carriera presso la “Banca Commerciale Italiana” e nel 1975 ha iniziato a lavorare in Sperry New Holland Spa, leader mondiale nel settore agricolo macchine, dove ha ricoperto diverse posizioni prima di diventare Presidente e CEO di Ford New Holland S.p.a. Nel 1990 è diventato amministratore delegato e presidente della Fai Komatsu Spa, leader europeo nel settore dei macchinari per l’edilizia. Tra il 1998 e 2000 è stato Amministratore Delegato di CIFA Spa, una società specializzata nella progettazione e l’installazione di cementifici. Dal 2000 è stato presidente e amministratore delegato di APS Spa, la società Multiutility per la città di Padova (energia, trasporti, ambiente e telecomunicazioni). Dal 2003 al 2005 ha assunto il ruolo di Amministratore Delegato del Gruppo Carraro, leader mondiale nei componenti e sistemi per il settore automotive. Dal 2005 al 2007 è stato Amministratore Delegato del Gruppo Ferretti, uno dei principali aziende del mondo della progettazione e costruzione di motor yacht di lusso e imbarcazioni sportive. Dal maggio 2007 è Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding SpA, il principale produttore di motociclette sportive ad alte prestazioni, di cui nel mese di gennaio 2009 è stato anche nominato Presidente. 

Conduce

Fabio Galluccio

Responsabile People Caring, TIM Spa
+

Da tre anni Responsabile People Caring e Diversity Manager nell’ambito delle Risorse Umane di Telecom Italia. Ha ricoperto diversi ruoli nella comunicazione, curando come Responsabile la comunicazione interna, i rapporti culturali e i rapporti con le associazioni dei consumatori e con il mondo giovanile. E’ laureato in Giurisprudenza alla Sapienza. Scrive libri di storia contemporanea e ha ricoperto vari incarichi nella Junior Chamber International.

Conduce

Carlos Gonzaga

Head of HR, Deutsche Bank
+

Da agosto 2009 è il responsabile della Direzione Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo del gruppo Deutsche Bank in Italia; Consigliere di Gestione di Deutsche Bank S.p.A. e Consigliere di Amministrazione di Finanza & Futuro Banca S.p.A. e di DB Consorzio S.c.a.r.l. e da luglio 2010 supervisore per le tematiche HR -del gruppo DB  in Polonia, Repubblica Ceca, Turchia, Grecia e Ungheria.

Dal 1983 al 1985 ricercatore junior presso la Explorer Marketing Research e nel 1985 assunto in Banca d’America e d’Italia – oggi Deutsche Bank SpA.

Attualmente è anche Presidente della Commissione HR di Associazione fra le Banche Estere in Italia (AIBE), membro del Comitato di Orientamento Strategico della EFFEBI - Finance & Banking - Associazione per lo Sviluppo Organizzativo e delle Risorse Umane e Consigliere d’Amministrazione di Associazione per lo Sviluppo degli Studi di Banca e Borsa.

Sposato e con quattro figlie, dopo la maturità classica ha frequentato Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano.

Conduce

Maria Latella

Giornalista
+

Da sei anni conduce programmi di attualità e politica su SkyTg24. L’ultimo è “L’Intervista”, in onda ogni domenica.

Oltre ad avere un blog e un profilo Twitter, è autrice di tre libri: un saggio sulla politica italiana «Regimental, dieci anni con i politici che non sono passati di moda», la biografia di Veronica Berlusconi «Tendenza Veronica», recentemente ripubblicata in una versione aggiornata, e «Come si conquista un paese» (Rizzoli).

 

Negli anni ‘90 è stata conduttrice dei programmi “Dalle 20 alle 20” e “Salomone”, entrambi andati in onda sui Rai 3. Fino al dicembre 2005 ha seguito la politica italiana come inviata speciale per il Corriere della Sera. In precedenza è stata per dieci anni cronista giudiziaria e inviata al Secolo XIX di Genova. La sua attività giornalistica è iniziata nel 1980 con una borsa di studio della Federazione della Stampa.

Conduce

Beatrice Lorenzin

Ministro della Salute
+

L’on. Beatrice Lorenzin è Ministro della Salute nel Governo del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha giurato nelle mani del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 22 febbraio 2014.

Ha guidato il Ministero della Salute anche nel Governo presieduto da Enrico Letta, dal 28 Aprile del 2013 alla nascita del nuovo Governo. 

L’on. Lorenzin è il quinto Ministro della sanità-salute donna dopo Tina Anselmi, Mariapia Garavaglia, Rosy Bindi, Livia Turco. 

Nata a Roma il 14 ottobre 1971, diploma di liceo classico, intraprende la sua carriera politica nell’ottobre 1997 con l’elezione al Consiglio del XIII Municipio di Roma nella lista di Forza Italia. Nell’aprile 1999 è Coordinatore Regionale del Lazio del movimento giovanile del partito. Nel maggio 2001 è eletta Consigliere comunale di Roma. Unica donna nella coalizione di centrodestra, è Vicepresidente della commissione Donne Elette e Vicepresidente del Gruppo consiliare di Forza Italia. 

Tra il 2005 e la metà del 2006 è Capo della Segreteria Tecnica del Sottosegretario all’Informazione, Comunicazione e Editoria presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Nel maggio del 2005 è nominata Coordinatore Regionale di Forza Italia per il Lazio. Dal settembre 2006 al marzo 2008 ha ricoperto il ruolo di Coordinatore Nazionale di Forza Italia - Giovani per la Libertà.

Nel 2008 è eletta alla Camera dei deputati nella lista PdL. Nel corso della XVI Legislatura diventa membro del Consiglio Direttivo del gruppo alla Camera e della commissione Affari Costituzionali, della Commissione Bicamerale per l’Attuazione del Federalismo Fiscale, della Commissione Parlamentare per l’Infanzia. Alle elezioni politiche del 24-25 febbraio 2013 è riconfermata deputata alla Camera.

Conduce

Elisabetta Magistretti

Consigliere indipendente Pirelli&Co, Mediobanca, Luxottica
+

Laureata con Lode in Economia e Commercio all’Università “L. Bocconi” di Milano, è iscritta all’Ordine dei Dottori Commercialisti.

Consigliere indipendente non esecutivo di Pirelli & C.  dall’ aprile 2011,  di Mediobanca  da ottobre 2011 e di Luxottica da aprile 2012.

Dal  1972  al 2001  è stata in Arthur Andersen, divenendone partner nel 1984; nel 2001 assume la carica di Direttore Centrale Responsabile Direzione Governo Amministrativo di Unicredit. Nel 2006, sempre in Unicredit, diviene Direttore Centrale Responsabile Direzione Internal Audit di gruppo, posizione che ha ricoperto fino ad aprile 2009.

Dal 2003 al febbraio 2013 è stata membro del Consiglio di Amministrazione di Unicredit Audit, incarico non esecutivo; dal 2010 ad aprile  2012  è  stata membro dell’Audit Committee di Unicredit Bulbank, Bulgaria e del Supervisory Board di ZAO Unicredit Russia.

È stata inoltre membro del Consiglio di Gestione dell’Organismo Italiano di Contabilità (dal 2002 al 2011), nonché membro del Consiglio di Amministrazione del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (dal 2002 al 2009).

 

Conduce

Roberta Marracino

Direttore Area Studi e Comunicazione, SACE
+

In SACE come Direttore Area Studi e Comunicazione da giugno 2014, ha ricoperto per oltre 11 anni il ruolo di Direttore Comunicazione e Ricerca di McKinsey & Company per l’Area Mediterranea, dopo essere stata responsabile dell’Analisi Strategica della Banca Nazionale del Lavoro e di Gemini Consulting. È stata co-fondatrice dell’associazione Valore D - di cui è stata a lungo membro del consiglio direttivo - e ha contribuito al lancio di “Studio ergo Lavoro”, iniziativa orientata alla riduzione della disoccupazione giovanile strutturale. È laureata in Economia e Commercio e ha un Master in International Business. È stata premiata come “Alumnus of the Year” dalla MIB Business School nel 2004 e ha ricevuto il Premio “Merito e Talento” dal ALDAI-Federmanager nel 2013.

Conduce

Carlo Messina

CEO, Intesa Sanpaolo
+

Consigliere Delegato e Chief Executive Officer di Intesa Sanpaolo dal 29 settembre 2013, Responsabile della Divisione Banca dei Territori da maggio 2013. Dopo la laurea in Economia e Commercio presso la Luiss di Roma, entra in Banca Nazionale del Lavoro nel 1987, nella Direzione Finanza, diventandone nel 1990 Funzionario con responsabilità sulla Finanza d’Impresa. Parallelamente all’attività professionale svolge anche un’intensa attività accademica in qualità, tra l’altro, di Docente di Economia degli Intermediari Finanziari nell’ambito del Master in Business Administration presso la Scuola di Management della Luiss nonché di Docente di Finanza Aziendale presso la Facoltà di Economia e Commercio di Ancona. Nel 1995 entra in Banco Ambrosiano Veneto come Responsabile della Pianificazione e assume progressivamente, nel corso delle diverse fasi di integrazione, gli incarichi di Responsabile Servizio Pianificazione e Studi, Responsabile Direzione Controllo Direzionale (Intesa BCI), Responsabile Direzione Pianificazione e Controllo, Responsabile Direzione Risk Management (Banca Intesa S.p.A.), Responsabile Area Governo del Valore fino a giugno 2008, Chief Financial Officer e Direttore Generale fino a maggio 2013, Direttore Generale Vicario e Responsabile dell’Area di Governo Chief Financial Officer da maggio 2013 a settembre 2013, in Intesa Sanpaolo. Attualmente è anche membro del Comitato Esecutivo dell’ABI.

Conduce

Claudia Parzani

Presidente di Valore D e Partner di Linklaters
+

Claudia Parzani è partner di Linklaters dal 2007 nel dipartimento di Capital Markets. Da giugno 2013 è Presidente di Valore D - la prima associazione di grandi imprese creata in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda - ed è inoltre fondatrice di Breakfast@Linklaters, network di esponenti della business community femminile. Prima di entrare in Linklaters, ha maturato la propria esperienza collaborando presso uno dei primi studi legali inglesi a entrare nel mercato italiano, e poi presso uno studio legale americano anche in qualità di Partner. Specializzata in operazioni di equity capital market e in operazioni di public M&A, ha fornito la propria assistenza a numerose società e primarie banche d’affari italiane e internazionali. Nel 2012 è stata nominata avvocato donna dell’anno da Top Legal e secondo il Financial Times – The Innovative Lawyer è tra i 10 avvocati più innovativi del 2013. Nel 2014 è stata nominata terzo avvocato più potente di Italia secondo la classifica stilata da Legal Community. Tra i più recenti riconoscimenti, Claudia è stata nominata “Avvocato dell’anno – Equity Capital Markets 2015” per Legal Community (Legal Community Finance Awards) e “Best in Capital Markets: equity” agli Euromoney European Women in Business Law Awards 2015. Per Linklaters a livello globale, fa parte della task force per il settore Consumer e guida la parte lusso. Inoltre, è consigliere non esecutivo di Allianz S.p.A. e Borsa Italiana S.p.A..

Conduce

Barbara Saba

Vicepresidente, Valore D
+

Vicepresidente di Valore D, è Head of Pricing & Business Intelligence di Johnson & Johnson Medical e Direttore Generale della Fondazione Johnson & Johnson. 

La sua carriera nel gruppo è iniziata nel 2001, dopo una decennale esperienza in un’altra multinazionale americana del largo consumo. In Johnson & Johnson ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità nell’area Finanza e Controllo di Gestione, a livello nazionale ed internazionale, fino all’ incarico attuale che la vede impegnata sia sul fronte business che su quello della Corporate Social Responsibility per tutte le aziende del Gruppo Johnson & Johnson in Italia attraverso la Fondazione. È membro della Steering Committee Europe, Middle East & Africa per l’iniziativa Women Leadership di Johnson & Johnson per il settore Medical Device.  

È laureata in Economia e Commercio presso l’Università LUISS di Roma.

 

Conduce

Linda Laura Sabbadini

Direttore del Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali , Istat
+

Ha guidato in Italia un processo di rinnovamento radicale e sviluppo nel campo delle statistiche ufficiali sociali e di genere a partire dagli anni ’90. Nel 2006 è stata insignita dal Presidente Ciampi dell’onorificienza di commendatore per l’importante e fortemente innovativo apporto fornito allo sviluppo delle statistiche ufficiali sociali e di genere in Italia e a livello internazionale. 

Ha caratterizzato la sua attività con un profondo intreccio tra direzione della ricerca nel campo delle metodologie di indagine e analisi dei dati; direzione della produzione statistica nel campo delle statistiche sociali e di genere; gestione di direzione di strutture complesse; impegno nella ricerca di finanziamenti da parte dei Ministeri interessati alle informazioni sociali per le politiche, per poter gestire con risorse adeguate le necessarie innovazioni; innovazione organizzativa sia delle indagini che della direzione per poter raggiungere i risultati all’insegna di flessibilità e efficienza.

Ha fatto parte di numerosi expert-groups e high-level groups a livello internazionale in ambito ONU e europeo, dove svolge da anni un ruolo attivo di orientamento e innovazione con particolare riguardo alle statistiche sociali e di genere.

Numerosi sono stati gli incarichi istituzionali a livello nazionale nell’ambito di gruppi di lavoro e commissioni costituite da differenti Ministeri: Ministero del Lavoro, Ministero della solidarietà sociale, Ministero della salute, Dipartimento per le Pari Opportunità. È stata Responsabile scientifica e coordinatrice di numerosi progetti di natura statistica trasversale con diversi Ministeri, o Enti pubblici, che in tutti questi casi hanno finanziato il progetto. È stata responsabile scientifica di numerosi progetti con diverse università.

Conduce

Cristina Scocchia

CEO, L'Oréal Italia
+

Scocchia proviene da Procter&Gamble, dove dal 1997 ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nei settori detergenza casa ed igiene & bellezza. Nel 2006 le è stata affidata la responsabilità di direttore marketing associato per la divisione hair styling a livello globale. Infine ha ricoperto il ruolo di leader delle cosmetics international operations con la supervisione, nelle marche di sua competenza, di oltre 70 paesi del mondo. Laureata con il massimo dei voti in Economia e Commercio alla Bocconi, nel 2009 ha conseguito, lavorando, un dottorato di ricerca in Economia aziendale presso l’Università di Torino. Quarant’anni, ligure di Sanremo, sposata e mamma di un figlio di 5 anni, è da sempre attiva nel settore del volontariato e crede fortemente nell’impegno sociale quotidiano.

Conduce

Paola Severino

Prorettore Vicario e Professore Ordinario di diritto penale, LUISS Guido Carli
+

È stata Ministro della Giustizia del Governo Monti da Novembre 2011 ad Aprile 2013.  Dopo aver conseguito nel 1971 la laurea in  Giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza”, frequenta la Scuola di Specializzazione in Diritto Penale e Criminologia e si dedica alla carriera universitaria, diventando, nel 1988 titolare della cattedra di Diritto Penale presso la facoltà di Giurisprudenza della Università LUISS “Guido Carli” di Roma. Dal 1997 al 2001 ricopre la carica di Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Militare. 

Nel 2003 è nominata Preside della Facoltà di Giurisprudenza della LUISS e successivamente diventa Prorettore della LUISS, carica che ricopre anche attualmente. Sempre alla LUISS è Direttore del Master in Diritto Penale d’Impresa e coordinatrice per le discipline penalistiche nella Scuola di specializzazione per le professioni legali. All’attività accademica si affianca l’attività professionale di Avvocato penalista, giurista, e membro delle Commissioni di studio per la riforma della legislazione penale. Relatrice inoltre in numerosi convegni ed incontri scientifici sui temi del Diritto penale commerciale. 

Numerose le attività di consulenza giuridica: nella redazione dell’Enciclopedia Giuridica della Treccani e nella redazione della rivista “Banca, borsa e titolo di credito”.

 

Conduce

Els Van De Water

HR Director Southern Europe, Johnson&Johnson
+

Ha assunto il ruolo di HR Director Southern Europe 8 mesi fa dopo un’esperienza di 7 anni trascorsi in Microsoft.  Ha iniziato la sua carriera nel campo dell’Executive Search ed ha successivamente ricoperto ruoli di responsabilità crescente in Cisco System, LogicaCMG e Microsoft. Ha 20 anni di esperienza nelle Risorse Umane e nel 2004 ha creato HRCommunity, associazione degli HR Directors in Italia.

Nata in Belgio, ha vissuto in Olanda, Germania e attualmente vive a Roma. Ha un master in Human Resources dell’ ELIS / IESE Business School e un Master of Arts in Applied Linguistics, della K.V.H, facoltà della Catholic University Leuven. 

Conduce

Anna Zanardi Cappon

Consulente strategica, Board advisor e executive coach
+

Accompagna CEO e membri dei CdA in percorsi di allineamento e cambiamento all’interno delle loro organizzazioni con l’obiettivo di riuscire con successo nel processo di trasformazione necessario. È consulente C-Level di 8  aziende listate da Fortune 500 Global. È laureata in Scienze Economiche prima di aver conseguito una seconda laurea e un dottorato in Psicologia. Ha studiato e collaborato con numerose personalità del mondo accademico in contesti internazionali fra cui Stanford e Harvard University. È autrice di una ventina di saggi sia nell’ambito organizzativo strategico che clinico e collabora con testate quali Corriere della Sera, Sole 24 Ore e Harvard Business Review.

19/11/2014 - 9:30

mancano 0 giorni, 0 ore e 0 minuti

Aula Magna Luiss

viale Pola, 12 Roma

Si ringrazia

LIVE TWEETING

Designed by Digital Natives

X
X